Ultima modifica: 22 Ottobre 2021

Regolamenti e indicazioni in relazione alle misure anti contagio Covid19

.I

Protocollo_anti-COVID_2021-22_aggiornato_07_10_2021.pdf.pades

DVR integrativo COVID 2021-22

ISTRUZIONI OPERATIVE AL PERSONALE


Integrazioni ai Regolamenti d’Istituto relativi alle misure anti contagio COVID19

Integrazione al Regolamento d’Istituto:  Regolamento recante misure di prevenzione e contenimento della diffusione del SARS-CoV-2

Integrazione al Regolamento d’Istituto: convocazione degli OOCC Delibera_546-1

 

Piattaforma Google Workspace for Education per la Didattica Digitale Integrata

Regolamento utilizzo Google Workspace For Education

Informativa classroom

Regolamento per la Didattica Digitale Integrata

Integrazione al regolamento di disciplina afferente al Covid e alla DDI

Integrazione al patto di corresponsabilità in relazione alle misure anti contagio e alla DDI

 

Ulteriori disposizioni

Disposizioni relative agli alunni con disabilità

Disposizioni relative all’utilizzo dei laboratori e della palestra

 

Vademecum per i genitori in tempo di covid

 

Quando un caso Covid può essere riammesso in comunità e quindi a scuola?

 

Queste le indicazioni ATS Monza Brianza:

ATTESTAZIONI PER IL RIENTRO A SCUOLA E MODALITA’ DI RILASCIO

Lo stato di riammissione sicura in collettività da parte del MMG/PLS ricomprende le seguenti casistiche:

1. soggetto sintomatico a cui è stata esclusa la diagnosi di CoviD-19 (tampone negativo) – fattispecie questa della attestazione di percorso diagnostico-terapeutico e di prevenzione per COVID-19, come da report ISS “Se il tampone naso-oro faringeo è negativo, in paziente sospetto per infezione da SARS-CoV-2, a giudizio del pediatra o medico curante, si ripete il test a distanza di 2-3 gg. Il soggetto deve comunque restare a casa fino a guarigione clinica e a conferma negativa del secondo test.” La valutazione circa l’effettuazione del secondo test di cui sopra è in capo al Medico Curante che lo prescrive; l’accesso al punto tampone non prevede prenotazione.

2. soggetto in isolamento domiciliare fiduciario in quanto contatto stretto di caso (con tampone negativo)

3. soggetto guarito CoviD-19 (tampone negativo)

L’attestazione di riammissione sicura in collettività viene rilasciata dal MMG/PLS che acquisisce l’informazione del tampone negativo dal paziente, come da indicazioni di ATS oppure mediante Cruscotto Sorveglianza, oppure Fascicolo Sanitario Elettronico e può rilasciare tale attestazione.

Tenuto conto di quanto previsto dalla circolare del Ministero della Salute 0032850-12/10/2020-DGPRE-DGPRE-P, dove si definiscono i “Casi positivi a lungo termine”, e dalle indicazioni dell’allegato della circolare di Regione Lombardia nota prot. G1.2021.0054309 del 09/09/2021, che prevedono l’attestazione di rientro sicuro a scuola o nelle comunità dell’infanzia a cura del MMG/PLS, si precisa che l’attestazione di riammissione per i soggetti positivi a lungo termine è sostituita da una dichiarazione del PLS/MMG indicante che il soggetto “ha osservato il percorso previsto dalla circolare ministeriale di isolamento di 21 gg dalla data di diagnosi o dalla comparsa dei sintomi, con almeno 2 tamponi positivi e 7 gg senza sintomi”.

NB: 2021 come previsto dalla Circolare del Ministero della Salute 36254 del 11/08/2021 e dalla nota prot. G1.2021.0054309 del 09/09/2021, in caso di infezione da virus SARS CoV-2 con variante VOC BETA l’isolamento del soggetto positivo può essere concluso esclusivamente con tampone molecolare negativo.

 




Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi